PREMIO RENNER: Ieri il vernissage e l’incontro con gli autori. Da oggi l’apertura al pubblico

Un’azzurra anteprima che ha chiamato a raccolta tutti i protagonisti. Partecipatissimo ieri il vernissage della mostra epilogo del Premio per il Contemporaneo 2018. Allo Spazio Sì di Bologna c’erano gli illustratori selezionati dalla giuria, che hanno interpretato l’azzurro in chiave contemporanea con opere di altissimo livello. C’erano anche rappresentanti dell’Accademia delle Belle arti, degli istituti di design, dell’Ordine degli Architetti, del mondo artistico, accademico e scientifico nazionale. C’era l’assessore alla Cultura del Comune di Bologna, Matteo Lepore.

Gli illustratori alla mostra

E poi c’era Michele Cazzaniga, con il suo sorriso sincero e le sue sdrammatizzanti “vecchine” rinascimentali dell’opera vincitrice: “Guado” al centro dei riflettori. È stata anche l’occasione per incrociarsi. Perché il Premio Renner Italia è anche e soprattutto questo: una crocevia di talenti. Così Cazzaniga ha potuto apprezzare le illustrazioni di Alessandra Manfredi e di Daniele Catalli, menzioni speciali della giuria. E insieme agli autori tutti i partecipanti hanno potuto approfondire i percorsi artistici dei 45 illustratori che hanno risposto alla call di Renner Italia.

Michele Cazzaniga tra il direttore commerciale e il responsabile della comunicazione di Renner Italia, Manuel Siragna e Luca Fotia

L’allestimento è stato curato dallo Studio Rizoma Architetture. L’architetto Gianluca Zollino ha realizzato volumi che, attraverso le illustrazioni, sono divenuti vere opere scultoree.

Una delle domande che risuonavano di più nel corso del vernissage era: è previsto il bis? La risposta scontata: siamo già al lavoro per l’edizione 2019. Il punto fermo è la collaborazione con CHEAP Street Poster Art, che Renner Italia fortemente confermerà «nel motore della manifestazione». Una sinergia preziosa. Per tutto il resto c’è da attendere un paio di mesi. Poi si alzerà il sipario sul contest 2019. Con la speranza che il Premio per il Contemporaneo confermi e magari superi l’attenzione che gli illustratori under 40 hanno rivolto già nella passata edizione.

 

La fumettista Vanna Vinci si congratula con il vincitore Michele Cazzaniga

Questa mattina nel sito produttivo di Renner Italia a Minerbio, dove nascono le vernici hi-tech per il legno, abbiamo avuto il piacere di ospitare gli artisti Cazzaniga, Manfredi e Catalli. Un tuffo da illustratori nel mondo del colore. Idee che si contaminano e, chissà, magari nuovi progetti all’orizzonte.

La mostra del Premio per il Contemporaneo è parte del ricco cartello di ArtCity Bologna 2019. Apertura al pubblico dalle 10 alle 19 (sabato fino alle 24) in via San Vitale 69, Bologna. Ingresso gratuito.

 

L’allestimento firmato da Rizoma ad AtelierSì