Pochi giorni ancora e finalmente l’occhio di bue sarà puntato sull’ultimo lavoro della fumettista cagliaritana

Appuntamento fissato per venerdì 1 febbraio ore 18 all’interno della mostra del Premio per il Contemporaneo presso Atelier Sì (via San Vitale 69), curata da CHEAP Street Poster Art e allestita dallo studio Rizoma.

L’illustratrice Vanna Vinci, già presidentessa della giuria del Premio dedicato al colore azzurro organizzato da Renner Italia, sarà ospite di uno dei principali eventi del cartello Art City Bologna 2019 per presentare la sua ultima graphic novel edita da Feltrinelli: “Io sono Maria Callas“.

 

Maria Callas, la sua storia e il suo mito: questa icona del nostro tempo viene raccontata all’interno di una biografia illustrata, nata dalla ricerca approfondita dell’illustratrice. La Callas viene descritta e disegnata da Vanna Vinci sia come una superstar, sia come un personaggio tipico della tragedia greca (il libro infatti ne rievoca lo schema).

Un’accurata riflessione sul potere dell’arte come riscatto personale e sul talento naturale visto contemporaneamente come benedizione e condanna: tutto ciò emerge da questa opera, piena di passione e commozione. Utilizzando le parole della Callas: “Una leggenda, cos’è una leggenda? In fondo, io credo di essere stata un vero essere umano”.

In dialogo con Fulvio Macciardi, sovrintendente del Teatro Comunale di Bologna, l’autrice illustrerà le fasi della nascita della sua opera.

Partecipare a questo evento è gratuito, come l’ingresso alla mostra del Premio per il Contemporaneo di Renner Italia dal 30 gennaio al 3 febbraio.