Le vernici di Renner Italia restaurano la Prendiparte, torre medievale di Bologna

[05.06.2015] In questi giorni Renner Italia è impegnata nei lavori di restauro delle antiche strutture in legno della Torre Prendiparte, nel centro di Bologna. La torre conta quasi mille anni di storia e, benché non sia la più alta della città, offre sicuramente una delle viste più incantevoli. Costruita dalla famiglia Prendiparte, una delle più antiche e ricche dell’epoca, nel XII secolo, la torre è alta 60 m e, un tempo, presentava ballatoi e camminamenti in legno anche all’esterno.

Tra il ‘400 e il ‘700, la torre fu venduta alla mensa Arcivescovile; venne adibita a seminario e, a metà ‘700, a prigione per oltraggio e reati contro la religione. Oggi, i dodici piani della costruzione sono completamente agibili e ristrutturati ed è possibile salire fino alla terrazza panoramica per apprezzare la città dall’alto. Le parti più delicate e sottoposte a prove di resistenza sono le strutture lignee ancora rimaste, ossia le scale e i pavimenti.

Renner Italia ha deciso di farsi carico del restauro anche nel solco di quanto specificato nel proprio codice etico. Ossia l’impegno per il mantenimento della bellezza che ci circonda.

La Torre Prendiparte oggi, peraltro, è uno straordinario B&B. Nel 2014 la più importante guida turistica al mondo, la Lonely Planet, ha classificato questo bellissimo grattacielo medievale al terzo posto nella speciale classifica degli hotel più straordinari al mondo.

I lavori di restauro della Torre Prendiparte saranno documentati in un video reportage prossimamente online.