Marie Curie: un film sulla turbolenta vita della grande scienziata

È difficile riassumere in pochi concetti una vita e una carriera uniche e complesse come sono state quelle di Marie Curie, ma ci sono tre termini che possono rendere l’idea: pioniera, ribelle, genio. Più un quarto, sottinteso ma non per questo meno importante: donna. È soprattutto su quest’ultimo aspetto che si focalizza il nuovo film Marie Curie, scritto e diretto dalla regista e sceneggiatrice francese Marie Noëlle e interpretato dall’attrice polacca Karolina Gruszka.
 

Da Maria Salomea Sklodowska a Marie

 
Marie Curie: un film sulla turbolenta vita della grande scienziata
 
Nata nel 1867 in una Polonia sottomessa alla dominazione russa, Maria Salomea Sklodowska — questo il nome da nubile della grande scienziata — era figlia di una pianista e di un insegnante di matematica e fisica. Appassionata di scienza fin da bambina, studiò da autodidatta con l’aiuto del padre e poi si trasferì prima a Varsavia e in seguito a Cracovia. Nel suo paese, però, in quanto donna, non poteva avere l’istruzione che desiderava, quindi lasciò la Polonia per recarsi in Francia, a Parigi. Qui cambiò il nome in Marie e si iscrisse alla prestigiosa università della Sorbona, dove si laureò in matematica e fisica.
 

L’amore con Pierre Curie e i due premi Nobel

 
Marie Curie: un film sulla turbolenta vita della grande scienziata
 
Convinta di ritornarsene in patria dopo il dottorato, Marie decise di rimanere in Francia dopo aver conosciuto Pierre Curie, scienziato di nove anni più grandi di lei, col quale inizialmente instaurò un’amicizia e una collaborazione lavorativa che poi sbocciarono in un grande amore e nel matrimonio.
I coniugi Curie studiarono il fenomeno della radioattività e scoprirono due nuovi elementi — il radio e il polonio, che Marie chiamò così in onore del suo paese d’origine. Il loro contributo per il mondo della fisica e quello della chimica fu fondamentale, e valsero a Marie Curie ben due premi Nobel: quella per la fisica, insieme al marito Pierre e allo scienziato Antoine Henri Becquerel, nel 1903, e quello per la chimica nel 1911.
 

Le tragedie, le lotte e gli scandali

 
Marie Curie: un film sulla turbolenta vita della grande scienziata
 
Il film di Marie Noëlle si svolge proprio nel periodo tra i due massimi riconoscimenti, che coincise anche con la fase più turbolenta nella vita della scienziata, segnata da tragedie, battaglie e scandali.
Nel 1906 la morte del marito, travolto da una carrozza a Parigi. Poi il rifiuto dell’Accademia delle Scienze francesi, che non l’ammise perché donna e “sospetta ebrea” (cosa tra l’altro non vera). Curie lottò per ottenere una cattedra all’università della Sorbona, e fu la prima donna a ottenerla.
In seguito la relazione con il fisico Paul Langevin, che sconvolse il mondo scientifico e le attirò l’etichetta di “rovina famiglie”, tanto che il comitato del Nobel non la invitò alla premiazione — ma lei ci andò lo stesso.
 

Curie come paladini dei diritti delle donne

 
Marie Curie: un film sulla turbolenta vita della grande scienziata
 
Dopo la morte, avvenuta nel 1934 a causa delle radiazioni cui si espose per anni, Curie iniziò ad essere considerata come una vera paladina delle lotte per la parità di genere.
Il film di Marie Noëlle — uscito a marzo, non a caso a ridosso della Giornata internazionale della donna, ricostruisce appunto la vita della donna-Curie piuttosto che della scienziata.
«Chi era la donna dietro la mitica icona della scienza che nel corso del tempo è diventata?», si chiede la regista. «La vita la mise di fronte a molte sfide che dovette affrontare con coraggio e perseveranza. È stata la prima docente donna alla Sorbona, la prima donna a vincere il Premio Nobel per la Fisica e — a tutt’oggi — la sola donna ad aver vinto due Nobel in due categorie diverse. Tuttavia non le fu permesso di manifestare i propri sentimenti».
 

 
Marie Curie: un film sulla turbolenta vita della grande scienziata
 
Marie Curie: un film sulla turbolenta vita della grande scienziata
 
Marie Curie: un film sulla turbolenta vita della grande scienziata
 
Marie Curie: un film sulla turbolenta vita della grande scienziata
 
Marie Curie: un film sulla turbolenta vita della grande scienziata