Monza, Serate di Architettura 2019: si parte il 30 maggio con Bricolo Falsarella Associati

Parte giovedì prossimo, 30 maggio, la terza edizione delle Serate di Architettura, festival ideato dall’Ordine degli Architetti della provincia di Monza e della Brianza in collaborazione con la Triennale di Milano. Per il secondo anno consecutivo Renner Italia è tra gli sponsor della manifestazione.

«Gli ospiti delle Serate di Architettura, che nel 2019 si svolgeranno nella centralissima Sala Maddalena a Monza – spiega Andrea Meregalli, tra gli organizzatori -, sono testimoni di progetti e realizzazioni che aiutano a comprendere come una architettura e un progetto di design – necessari e sempre presenti nella vita di tutti – quando siano di qualità, diventino una leva decisiva per il benessere di tutti. Si tratta di architetti e designer che operando in territori differenti, su scale e per committenze diverse, portano visioni personali e offrono soluzioni (di processo, di spazio, di estetica, di fruibilità, funzionalità, sostenibilità…) che sfuggono all’anonimato e alla superficialità, con un obiettivo di fondo che è però comune e condiviso: il progetto e il prodotto di qualità aiutano a vivere – e quindi lavorare, muoversi, studiare – meglio».

 

Filippo Bricolo

 

A partire dal 30 maggio e fino alla metà di novembre 2019 saranno Bricolo Falsarella Associati, ES-ARCH Enrico Scaramellini (6 giugno), MVRDV (20 giugno), TED/A Arquitects (11 luglio), CN Architetti (19 settembre), Studio Formafantasma (31 ottobre) e Baserga Mozzetti Architetti  (14 novembre) a comporre il ricco parterre di ospiti e a raccontare le loro esperienze progettuali, dal piccolo oggetto alla realizzazione su scala internazionale, alla città.

Sono sette dunque le serate per un programma di incontri d’eccezione, nel centro di Monza, dedicati a una disciplina che è in grado di fare la differenza nella vita di tutti. Un concetto che l’ampio riscontro di pubblico registrato lo scorso anno ha inteso confermare.