PYRAMIDENKOGEL: LA TORRE PANORAMICA IN LEGNO PIÙ ALTA DEL MONDO

La torre in legno più alta del mondo si trova in Austria. Dalla cima della Pyramidenkogel avrete la Carinzia ai vostri piedi

In Carinzia, regione austriaca famosa per bellezza dei suoi paesaggi, sorge la Pyramidenkogel, la torre panoramica in legno più alta al mondo. Costruita nel punto in cui sorgeva una vecchia torre d’osservazione in cemento, la Pyrammidenkogel è stata realizzata da Rubner Holzbau e progettata dallo Studio di Architettura Klaura, Kaden + Partners.

Alta quasi 100 metri, la Piramidenkogel è una straordinaria torre d’osservazione eco-sostenibile, per la sua costruzione è stato infatti utilizzato solo legname locale e certificato. La torre è quindi frutto dell’equilibrio perfetto tra rispetto per l’ambiente e ricerca tecnologica. La struttura si inserisce inoltre nello straordinario paesaggio della Carinzia come una vera e propria opera d’arte, offrendo così un importante contributo al rilancio del turismo in questa regione.

 

Pyramidenkogel: la struttura

pyramidenkogel

La Pyramidenkogel si sviluppa su 10 livelli, ognuno dei quali caratterizzato da un’altezza di 6,4 metri. In cima alla torre ci sono due piattaforme panoramiche con vista mozzafiato a 360°.

La struttura è composta da 16 pali in legno lamellare, irrigiditi da 10 anelli ellittici e da 80 puntoni diagonali. Tutto questo dà forma a una struttura a cestello che si avvita a spirale, per poi aprirsi sulle verdi valli della Carinzia e sull’omonimo monte Pyramidenkogel, altro circa 900 metri.

C’è poi lo Skybox, una sala d’osservazione completamente vetrata a 60 metri d’altezza da cui godere di una vista a tutto campo.

 

La scalata alla torre

pyramidenkogel

Per raggiungere la vetta non dovrete  fare fatica. Per arrivare alle piattaforme panoramiche e allo Skybox basta prendere uno degli ascensori in vetro e una volta su lo spettacolo della natura vi lascerà senza fiato.

In cima possono arrivare davvero tutti, la Pyramidenkogel è infatti priva di barriere architettoniche proprio per agevolare la visita a tutti.

E per tornare giù? Avete due opzioni: o riprendete l’ascensore oppure potete provare l’ebbrezza di lanciarvi dallo scivolo più lungo d’Europa che da 50 metri conduce direttamente al piano terra.

 

pyramidenkogel

Quando pensiamo all’Austria, pensiamo a un Paese che ha fatto del rigore scientifico e dell’attenzione all’ecologia i suoi punti di forza, elementi che convivono anche nella Pyramidenkogel. Non è quindi difficile immaginare quanto questa straordinaria opera sia diventata non solo il simbolo della Regione che la ospita, ma dell’intera Nazione.