Serre di Piano, crowdfunding per le donne che hanno subito violenza

Parte oggi su Produzionidalbasso.it la campagna crowdfunding Serre di Piano di AgriVenenta. La raccolta è sostenuta da Renner Italia attraverso un progetto di comunicazione integrata. AgriVenenta è la cooperativa sociale di agricoltura biologica che accompagna le persone in difficoltà, specialmente le donne che hanno subito violenza, verso l’autonomia economica e lavorativa.

La cooperativa promuove la socializzazione, l’integrazione, il potenziamento delle abilità e le opportunità di formazione nell’ambito dell’agricoltura biologica. «Per noi l’agricoltura rappresenta un fondamentale fattore di miglioramento del benessere delle comunità – dice Clara Berti di Agrivenenta -. Stiamo realizzando un progetto pilota di permacultura sociale basato sui valori integrati di: cura per la terra, cura per le persone e condivisione equa delle risorse».

Con il progetto di crowdfunding Serre di Piano, Agrivenenta tenterà di raccogliere fondi per acquistare due serre altamente tecnologiche. Si tratta di strutture che producono l’energia che consumano attraverso un sistema domotico a ciclo chiuso, ottimizzano le risorse che servono per produrre le piantine che saranno poi piantumate nei campi oppure vendute a produttori biologici o a chi desideri realizzare il proprio piccolo orto bio-domestico. È in questo contesto che troveranno un lavoro dignitoso e libero persone (specialmente donne) che hanno alle loro spalle vissuti particolarmente difficili.

 

VAI AL CROWDFUNDING DI PRODUZIONIDALBASSO.IT

 

 

VAI ALLA PAGINA FACEBOOK DEL PROGETTO SERRE DI PIANO