Tre Cime di Lavaredo, missione bellezza per gli oli Ultimate Protection UV+

È arrivata la neve sulle Tre Cime di Lavaredo (Bolzano). Anche quest’anno la superba triade dell’Alto Adige si affaccia al Natale vestendo un manto da fiaba. Per gli amanti della montagna gli speroni che svettano sull’Alta Pusteria sono una meta a cui promettere eterno ritorno. È qui che, come una piccola gemma, resiste al tempo la Cappella degli Alpini. Un piccolo tempio bianco in stile tirolese, con un esile campanile e un austero crocifisso ligneo sulla facciata. È a pochi passi dal Rifugio Locatelli, a 2.438 metri sul livello del mare, sormontata dalla Torre Toblin. Una tappa imperdibile per gli escursionisti.

 

Ultimate Protection per un portone secolare

Su questi sentieri sono passate la grande storia e molte piccole leggende. Tra l’altro furono parte integrante del fronte durante la Prima Guerra Mondiale. Alla Cappella Alpina, in particolare, sono legati molti momenti di devozione di chi si spinge fin quassù alla ricerca di spiritualità o addirittura di un luogo unico in cui celebrare il proprio matrimonio. È all’immediato dopoguerra, e questa volta il riferimento va al secondo conflitto mondiale, che risale il portone in legno di larice che Rustichelli Color, rivenditore di vernici Renner Italia a Lugo di Ravenna, ha restaurato la scorsa estate. Un’attività dall’alto valore simbolico per la tutela del patrimonio artistico nazionale. Un’attività che Rustichelli ha prestato gratuitamente nell’interesse non solo della comunità locale, ma di tutti gli amanti di luoghi considerati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Naturalmente per un ripristino così delicato (il manufatto era segnato dall’inclemenza del tempo), con l’obiettivo di garantire resistenza alle intemperie d’alta quota, è stato scelto un prodotto della gamma Ultimate Protection UV+ di Renner Italia.

Il restauro interesserà anche un crocifisso ligneo

Si tratta dell’olio all’acqua YS M300. Questo bestseller è una vernice per legno che protegge strenuamente sia i legni di conifera che di latifoglia. Scherma i manufatti dalla radiazione ultravioletta. Si autoconsuma, non sfoglia e consente di rinnovare il trattamento senza carteggiatura. Il risultato è stato così apprezzato che con il bel tempo Rustichelli tornerò sul posto per curare anche il crocifisso ligneo che sormonta il portone restaurato.

 

La Cappella Alpina e Renner Heritage

L’intervento sulla Cappella Alpina delle Tre Cime di Lavaredo ben si può inquadrare nel progetto di comunicazione Renner Heritage con cui vogliamo testimoniare l’impiego di vernici Renner Italia per la tutela dei beni storici e culturali a ogni latitudine. Come quello della loggia sulla Moschea Hassan II di Casablanca e della Torre Prendiparte di Bologna. In questa circostanza lo spirito del programma Renner Heritage è stato colto e portato avanti dal nostro rivenditore Rustichelli Color cui va il nostro plauso.

 

Credits. Si ringraziano per gli scatti don Leonardo Poli e Davide Poli.